Sanremo torna a rivivere con il primo evento estivo: il Festival della Moda Maschile

A metá luglio il Festival lancerá l’estate tra Parco Alfano, Piazza Borea d´Olmo e Casinó

di Ilaria Salerno

SANREMO. Lo splendore della Moda Maschile, le tre particolari location: il Casino Municipale, il rinnovato Parco Alfano e oggi la splendida Piazza Borea d’Olmo, faranno rivivere la cittá che torna alla sua grandezza, ma soprattutto segnerá il ritorno alle atmosfere degli anni ´60 quando a Sanremo i grandi stilisti italiani presentavano le collezioni sulla scalinata della casa da gioco di fronte ad un pubblico ammirato e alla stampa internazionale. Momenti nei quali i giornali di tutto il mondo si calavano nella cronaca dell´occasione per raccontare le passerelle e quello che si viveva dietro le quinte; ottimi spunti per quel gossip che nasceva proprio in quella memorabile epoca. La Cittá dei Fiori, della Musica e della Moda, ci riprova e propone un ritorno alle origini recuperando quello storico passato che aveva reso grande il nome di Sanremo non solo per il Festival della Canzone, ma anche nella Moda dedicata all´Uomo. Saranno due giorni e due serate nelle quali gli stilisti di oggi, con alcuni di ieri: Franco Cerruti, Carlo Pignatelli, Alviero Martini, per citarne alcuni, vestiranno 25 modelli e modelle che sfileranno per presentare le collezioni 2021/22 in esclusiva, che poi verranno riproposte a Parigi, Milano e New York. Tutto questo grazie alla all’interessamento della Confartigianato Imprese che ha colto la proposta del direttore Ilio Masprone il quale l’ha girata al Comune di Sanremo e agli Assessori Giuseppe Faraldi e Mauro Menozzi, pronti a concedere il loro Patrocinio ritenendo estremamente utile riprendere un evento legato al settore della Moda che riscuote sempre grande interesse. Infatti, la Moda é una straordinaria Eccellenza che il Paese con orgoglio esporta riscuotendo in ogni angolo del mondo grande successo creando ovunque ricercati mercati. Sanremo dunque rilancia con forza e riparte cercando di far dimenticare questo triste periodo legato alla pandemia che piano piano l’estate dovrebbe portarsi via speriamo per sempre. Moda, Glamour, Musica e Fori saranno gli ingredienti ideali che scateneranno i Social che punteranno sull’argomento Moda per creare quella comunicazione virtuale che scorre sul web tanto amato dalle nuove generazioni. Per scendere nei particolari questo il programma (non ancora definitivo) delle due giornate al vaglio delle autoritá cittadine e della Confartigianato Imprese, con il Presidente settore Moda, Fabio Pietrella: sabato pomeriggio appuntamento alle 15,00 al Teatro del Casino con presenza di pubblico ad ingresso gratuito: Convegno Confartigianato con allestimento di manifesti d’epoca e cimeli legati alla moda di quel tempo. mentre al Parco Alfano (primo evento dopo la ricostruzione), saranno allestite le prove dello spettacolo per la serata dal titolo Moda, Fiori & Musica; ore 19,00 Apericena per gli operatori; ore 21.00 apertura al pubblico su Inviti: ore 11,00 tutti casa nel rispetto delle regole anti Covid. Domenica ore 14,00 servizio fotografico e riprese Tv sulla scalinata esterna del Casino Municipale con i 25 Modelli e tutti gli Stilisti; alle ore 17 in Piazza Borea d’Olmo (fronte Ariston, anche in questo caso si tratta del primo evento estivo con posti a sedere, ma distanziati), la presentazione ufficiale dell’evento con il gran Defilé Maschile, e la partecipazione di alcune Modelle e interventi musicali con ospiti e qualche sorpresa; per concludere alle ore 20,00 Gala di Arrivederci al 2022 al Roof Garden del Casino per le premiazioni, con apertura al pubblico con ingresso e cena a pagamento; anche qui stop alle ore 23, ma non è detto che per quella data questa costrizione dell’orario possa essere superata: tutto dipenderá dai contagi (nelle fotografie un simpatico fotomontaggio del Sindaco Alberto Biancheri e della modella Chiara Cerni di Napoli).

error0
fb-share-icon0