Novità. Moda Maschile ospiterà anche uno spettacolo tutto al Femminile.

Sabato 17 luglio in Piazza Borea d´Olmo, ore 21,00

di Katia Ferrante

SANREMO. Nella cittá dei fiori andrá in scena una sorta di Anteprima Generale di quello che nel passato è stato il prestigioso Festival Internazionale della Moda Maschile. Con venti modelli accompagnati da alcune modelle, Sanremo ricorderá la Moda Uomo, ma sará anche una serata di spettacolo al Femminile. E mentre i 20 modelli sfileranno in passerella con grandi abiti sportivi, eleganti e da cerimonia, di stilisti appartenenti alla Confartigianato Imprese Nazionale, sponsor di questo evento d’apertura di sabato 17 luglio (ore 21,00 ad ingresso riservato agli inviti) nella rinnovata ed elegante Piazza Borea d´Olmo di fronte al Teatro Ariston, si alterneranno anche momenti di spettacolo proposti da giovani fanciulle che danzeranno, canteranno e si esibiranno, per la gioia del pubblico che sará pronto ad applaudire: le Signore i modelli e i maschietti le brave interpreti dello show, presentato dall’esperto Cristiano Gatti e dalla giornalista Ilaria Salerno, con la direzione artistica del nostro editore Ilio Masprone, il coordinamento di Fabio Pietrella, Presidente Confartigianato settore Moda, del Vice Presidente Nazionale Domenico Massimino e la preziosa collaborazione degli Assessori Mauro Menozzi e Giuseppe Faraldi del Turismo.

In apertura di serata una parte del corpo di ballo della famosa Scuola di Danza-Cittá di Sanremo, Luisella Vallino aprirá la serata con una coreografia di quattro ballerini che, sulla base musicale dei Maneskin, daranno il via al Gran Defilé della Moda Maschile. Saranno due ore intense nelle quali verranno presentate le nuove collezioni primavera estate del 2022, alternate da momenti di spettacolo dal vivo. Infatti, al primo cambio di abiti, apparirá una ragazza di 16 anni che affronterá il pubblico presentando un brano da un famoso Musical inglese, per cui la sentiremo cantare, ballare e recitare contemporaneamente: il suo nome é Kiki (Federica) ed è di Sanremo; un’altra giovane sanremese, Dalila Tripodi si esibirá invece in una conturbante ma elegante Danza del Ventre: quattro minuti intensi che terranno gli ometti col fiato sospeso. E mentre alcune bellezze femminile accompagneranno i fantastici modelli arrivati da Milano con il regista Maurizio Girelli, ancora sul palco, una cantante di Ventimiglia molto nota a MonteCarlo Francesca Ferrara, giá vincitrice della prima edizione della rassegna SanremoCantaNapoli (a settembre la terza edizione, sempre al Teatro del Casino) che incanterá il pubblico con il brano Pop Ti lasceró, del cantautore Franco Fasano: la parte maschile sará affidata al marito col il suo Sax tenore. E prima della fine dei cambi d’abito e dell’intervento del giornalista Claudio Porchia che illustrerá i presenti sul Festival della Moda Maschile di quei tempi, sul palco anche la splendida voce lirica di Emanuela Carotenuto in arrivo da Londra, che concluderá la serata, ma non senza alcune sorprese dell’ultimo momento che rallegreranno ulteriormente la platea nella quale prenderanno posto alcune personalitá importanti della Moda Maschile Internazionale.

Lascia un commento