DOPO LA PANDEMIA TURISMO E INTRATTENIMENTO AVRANNO LA PRECEDENZA?

In vista i preparativi per qualche novità post pandemia: saranno il turismo e l’intrattenimento a scatenarsi per primi? 

di Tiziana Pavone

RIVIERA. Se questa maledetta pandemia ci lasciasse un po’ in pace, forse potremmo pensare a come affrontare l’ immediato futuro ispirandoci a quel passato che ci faceva vivere più serenamente. Quel tempo arriverà, e ora conviene programmare la rinascita per la prossima estate, quando, speriamo vivamente, il turismo e l’intrattenimento accompagneranno le nostre calde giornate di sole e di assoluta libertà.

Turismo e intrattenimento, infatti, sono in simbiosi con felicità, spensieratezza e lavoro per tutti. Questo cocktail estivo porterebbe certamente il sorriso sui visi sconsolati che si vedono in video di questi tempi.

Parlando di turismo, di eventi, di manifestazioni, ci vengono in mente momenti nei quali si andava in spiaggia di giorno, di sera al ristorante per poi raggiungere qualche spettacolo dal vivo in teatro o in piazza, luoghi dove la musica faceva da padrona insieme ad altri intrattenimenti di carattere culturale.

Torneremo a quei tempi? Certo che sì! Intanto c’è già qualcuno che si sta organizzando per realizzare alcuni eventi o manifestazioni che richiameranno il turista italiano e straniero perché l’Italia li aspetta con ansia.

Alcune novità in questo senso già sono state programmate. Ad esempio da Torino sbarcheranno un paio di eventi piuttosto intriganti che accontenteranno giovani e meno giovani, uomini e donne che assisteranno a sfilate di moda, di musica e show molto movimentati.

A proporre questo duplice spettacolo di canzoni, balletti e recitazioni, è l’Associazione Luna Spettacolo di Paolo Formia e il nominato Direttore Artistico Ilio Masprone. Insieme, hanno creato il connubio de il+Bello d’Italia e FotoModelladell’Anno (appena registrati), dove una trentina di “bellezze al bagno” e “giovani aitanti”, in un tripudio di musica e performance alternative, gareggeranno tra loro. Per guadagnarsi magari, una Borsa di Studio e una Corona come trofeo da portare a casa in bella mostra.

A fare da Testimonial e da co-conduttrice anche televisiva, la showgirl Ilaria Salerno (nella foto), aspirante giornalista di Arma di Taggia, che seguirà gli eventi da Alassio a Saint Vincent, da Sanremo a Salsomaggiore, Bibione, e poi, sempre nell’estate, verso il Sud Italia.

Una settimana dunque densa di attività artistiche nelle quali turisti e residenti delle varie località, non sfuggiranno all’attenzione dei due gruppi di giovani, i quali tutti insieme lavoreranno in movimento per liberarci dalla paura che l’epidemia possa farci ancora così tanto male.

Classificazione: 1 su 5.

Lascia un commento