Da Sanremo a Pomezia, Kiki è già una star dello show business, ma con un preciso obiettivo.

di Alessandra Luti

Domenica ha vinto il 13° concorso nazionale Musica è che segnala i migliori a Sanremo Giovani


POMEZIA. Ha solo 15 anni ed è già padrona del palcoscenico, un fenomeno artistico nato e cresciuto
in questa città dei fiori e della musica: Sanremo. Lei si è già appropriata anche il suo nome d’arte
che sarà: Kiki (Federica Chichi). E con questo pseudonimo intende puntare in alto e crescere artisticamente nella canzone, nel musical (voce e timbro pazzesco), nel ballo, nella recitazione,
insomma diventare una Donna dello Spettacolo a 360 gradi. Intanto canta da quando aveva 4 anni
e vince il suo primo concorso interpretando un brano di Laura Pausini imparato in soli due giorni e
senza che nessuno glielo abbia mai insegnato. Da allora non ha più smesso di stare sui
palcoscenici, mentre continua a studiare canto, con il maestro Sergio Moses, poi con Manuela
Galsini; nel teatro va a scuola di recitazione da Giorgia Brusco, nella danza contemporanea presso
la Dance in Motion di Sanremo. Nel frattempo partecipa ad altri concorsi a Milano, Rimini. E’ prima
donna in vari musical in teatro con ruoli importanti interpretando anche monologhi scritti da lei.
Un altro primo posto lo vince al Factor Priamar Savona, un altro a Fantastica Roma, nel 2017 con
un suo bellissimo brano sul bullismo. Tutto questo mentre studia pianoforte con il maestro Riccardo Sasso. Nel 2018 primo posto al Peter Pan di Riva Ligure, a Recco vince: Esplosione di Voci, nel 2019 altro primo posto al The Voice
di Sanremo con un brano scritto da Daniele Capozucca e i testi scritti da lei; poi a Genova va in
scena al Politeama nel musical La Fabbrica dei Sogni; nel 2020 premio Tv Sanremo New Talent e
proprio ieri a Pomezia, un altro primo posto nel 13° concorso nazionale Musica è, di Luca Di Capua;
ma non basta perché si è già esibita più volte anche a Monte Carlo. Adesso a mettere gli occhi su di
lei, da due anni, è il direttore artistico Ilio Masprone, che intende continuare a produrla con
precisi obiettivi, che per ora non intende svelare. In preparazione Kiki adesso un’altra idea:
realizzare un interessante primo Video Clip su un brano inedito in stile arabesco (di Reddy Bobbio)
e coreografato, pronto per diventare un vero tormentone sui Social per le feste di Natale 2020.

Lascia un commento