ALBENGA: MARTA GAIA NEO ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI

di Ilaria Salerno

A seguito delle dimissioni presentate per motivi personali dall’assessore Simona Vespo, il sindaco si Albenga Riccardo Tomatis ha avviato una serie di consultazioni con i candidati a ricoprire il ruolo lasciato libero tenendo in considerazione il fatto che, per obblighi di legge e nel rispetto della normativa sulla parità di genere in Giunta, si dovesse trattare di una donna.

La scelta è stata effettuata nell’ambito della lista di appartenenza dell’assessore uscente ed ha tenuto conto del numero di preferenze ottenute, della disponibilità in termini di tempo legata soprattutto all’attività lavorativa e alle competenze e predisposizioni personali.

In considerazione di tutto ciò è emerso il nome di Marta Gaia che, quindi si dimetterà dal ruolo di consigliere ed entrerà in Giunta con le deleghe ai servizi sociali, ai servizi scolastici, agli eventi e all’abbattimento delle barriere architettoniche.

Afferma il sindaco Riccardo Tomatis:Ringrazio l’assessore Vespo per tutto il lavoro svolto in questi anni e auguro al neo assessore Marta Gaia buon lavoro certo che lo svolgerà nel migliore dei modi essendo competente nel settore e dotata di una sensibilità e umanità particolari.

Con le dimissioni del consigliere Marta Gaia entrerà in consiglio comunale l’avv. Cristina Garello  che già in campagna elettorale ha dimostrato un grande amore per la città e che porterà un importante contributo sia dal punto di vista propositivo che di iniziativa”. 

Afferma l’assessore Marta Gaia: “Oggi assumo con orgoglio e con responsabilità verso tutta la comunità questo assessorato consapevole di quanto sia importante e delicato.

Il lavoro fin qui svolto dall’assessore Vespo e per il quale la ringrazio, è stato incisivo e importante, ma c’è molto ancora da fare. In questo compito sono sicura di poter fare affidamento sulla competenza degli uffici, sui miei colleghi di giunta e tutta la maggioranza.

Mi auguro che ci siano gli spazi, al di là delle legittime distanze politiche, per trovare collaborazione anche con l’opposizione. Un ambito così importante non può e non deve patire delle schermaglie politiche; da parte mia sarà massima la collaborazione.

Se la politica è passione, l’amministrazione è servizio. Sono contenta e orgogliosa di potermi mettere al servizio della mia città accanto ai più deboli e ai più sensibili. Colgo l’occasione per dare il mio ben venuto in consiglio comunale all’Avv. Cristina Garello.”

Cristina Garello, neo consigliere comunale, dal canto suo dichiara: “La stima per il Sindaco Riccardo Tomatis, così come nei riguardi dell’intero gruppo di candidati, mi avevano spinta ad intraprendere questo percorso in occasione della campagna elettorale e mi motivano oggi ad affrontarlo, anche per onorare la fiducia di chi ha espresso la propria preferenza nei miei confronti . La recente opportunità di fare parte del Consiglio Comunale della mia città è per me fonte di grande soddisfazione.”

Lascia un commento