UNA VIDEOCONFERENZA PER IL FUTURO DEL PORTO LUCA FERRARI

Collegati, Comune di Alassio, Marina di Alassio e Cnam

“Un primo incontro per il futuro del Porto di Alassio sotto il profilo delle attività che ivi prendono vita, dei servizi e soprattutto dell’assetto societario alla luce delle direttive della Legge Madia”. 

Fabio Macheda, Assessore alle Società Partecipare del Comune descrive così l’incontro che si è svolto stamani in videoconferenza secondo le indicazioni del nuovo DPCM, tra Comune di Alassio, Marina di Alassio e Circolo Nautico al Mare.

“Si è trattato di un primo passaggio – spiega Macheda- dal quale è scaturita l’unanime volontà di proseguire e anzi incentivare tutte quelle iniziative che già trovano spazio nel Porto Luca Ferrari, e di trovare una soluzione che ne conservi spirito e tradizione”. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *